03 Dicembre 2020

Piscine in casseri: i blocchi di polistirolo

I blocchi a perdere sono costituiti in Polistirene Espanso Sinterizzato o EPS, di forme dritte o curvabili, al fine di ottenere raggiature perfettamente concave o convesse, per vasche di qualsiasi dimensione.

Questa tecnologia consente di scegliere tra il sistema di circolazione a skimmer o a bordo sfioro.

Con questa metodologia è possibile costruire piscine in casseri velocemente, con un ottimo rapporto qualità/prezzo, senza rinunciare alla solidità e alla durata del cemento armato.

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio